New Net PublishingIl modello di New Net Publishing concepito da GIANO introduce un paradigma del tutto nuovo, relativo alla gestione dei diritti sulle opere dell’ingegno e al conseguente criterio di formazione dei prezzi delle opere prodotte, catalogate, trasmesse tramite rete e trasferite su supporto riproducibile o semplicemente fruibile on demand. L’editoria digitale consente, infatti, il pagamento di tutti i diritti connessi in modo commisurato all’effettiva utilizzazione delle opere editoriali.


Continua »

 


 

COSTITUITA A LONDRA LA BBJ TOKEN LTD.


BJJT

Al fine di facilitare l’accesso ai propri servizi a condizioni estremamente vantaggiose, la Babel Jumper S.r.l. ha costituito una società specializzata in utility token, la BBJ Token Ltd., con sede a Londra alla quale ha conferito il mandato di curare la relativa ITO (initial token offering), Per reperire le risorse finanziarie necessarie alla realizzazione del progetto e alla diffusione dei prodotti da esso derivanti la Babel Jumper è affiancata da prestigiosi Studi di consulenza che operano a livello internazionale, quali Zeus Consulting, Financial and Capital Advisor, Studio Di Muzio (Belgrado).


Vai al sito BBJToken.io »



 

ADVANCED METHOD OF SEARCHING, DRAFTING AND EDITING OF ELECTRONIC FILES


European Patent OfficeNel 2006 GIANO ha completato la procedura di brevettazione a livello internazionale (esteso alla UE, al Canada e agli USA) di un metamotore di ricerca semantico. La documentazione ufficiale, tratta dal sito ufficiale dell'EPO, è disponibile qui.


Consulta la documentazione ufficiale »

 


 

Dialogue Forum on Internet Rights

 

Convention internazionale organizzata dal Governo italiano all’interno dell’Internet Governance Forum con l’obiettivo di trovare un punto d’accordo sui diritti condivisi garantendo il carattere aperto e multilaterale della Rete.

 

Dialogue Forum on Internet Rights

 

Intervento di Salvatore Pappalardo
(Presidente GIANO) »

BJ

La Babel Jumper S.r.l.
è una start-up costituita dalla Giano S.r.l., che ha terminato la progettazione e l’architettura di un sistema in grado di integrare le proprie tecnologie documentate e corredate da prototipi di laboratorio.

La Giano infatti, ha conferito alla Babel Jumper (dopo averli sottoposti a perizia asseverata presso il Tribunale di Roma), beni immateriali rappresentati da know-how, diritti di sfruttamento industriale, copyright e domande di brevetti relativi a tre tecnologie che la start-up ha posto al centro di un ecosistema basato sulla produzione e diffusione della conoscenza.

Essa si presenta come un soggetto operante nel mercato editoriale che: 1) fa uso unicamente di tecnologia dell’informazione e della comunicazione (ICT); 2) pubblica e/o distribuisce esclusivamente prodotti digitali; 3) opera sulla base del processo industriale del Trattamento Logico e Automatico del Bit (TLAB); 4) distribuisce tutti i contenuti delle opere anche in maniera frazionata sulla base di unità commerciabili rappresentate da capitoli di libri di testo, trattati e manuali, singole tracce musicali ecc.; 5) contabilizza e garantisce ai titolari di diritti di proprietà intellettuale (autori, editori, interpreti ecc.) il pagamento ripetitivo dei rispettivi diritti, basato su unità di computo verificabili e incontrovertibili; 6) trasporta i contenuti tramite la Rete Internet, ma non necessariamente attraverso il Web. BJ

Vai al sito BabelJumper.com »

 


 

NUOVE TECNOLOGIE: OCCORRE UNA VISIONE SISTEMICA PER GOVERNARE LA SOCIETÀ POST-INDUSTRIALE
 

Salvatore Pappalardodi Salvatore Pappalardo*


Periodicamente il dibattito politico si concentra sull’adozione della tecnologia quale risorsa risolutrice di problemi annosi. Ieri si è trattato dell’uso dell’informatica e della tecnologia dell’informazione nei processi di semplificazione e razionalizzazione dei servizi prestati dalla Pubblica Amministrazione (e-government ed e-democracy); oggi è all’ordine del giorno l’adozione dell’e-book quale strumento didattico in grado di attenuare l’effetto sui bilanci familiari del caro libri scolastici.


Continua »